Crotone, KR 88900, Via Francesco Antonio Lucifero, 40
+39 0962 905308
Accedi Registrati

Accedi con il tuo account

Username *
Password *

Crea un account

Tutti i campi con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Username *
Password *
Verifica password *
Email *
Verifica email *

Maria Pia Cerulo

Scritto da  Venerdì, 22 Settembre 2017

«Il Pesce Pettine è una fiaba neorealista: la vita può davvero assumere una connotazione fiabesca per chi ha la capacità di spostare più in là i confini tra il possibile e l’impossibile».

Questa la definizione che la regista Maria Pia Cerulo dà del suo primo lavoro letterario, così raccontando indirettamente di sé. Nata a Buccino, Salerno, nel 1964, a pochi anni dichiara: «Farò la regista», tanto che in famiglia la ribattezzano affettuosamente “Lina Wertmüller”. Ma sarà proprio facendo da assistente alla Wertmüller, poi, che muoverà i suoi passi decisivi nel mondo del cinema, per approdare oggi, dopo una carriera tutta spesa nel settore, alla regia del lungometraggio con la versione per grande schermo de Il Pesce Pettine. Solo un caso? Maria Pia Cerulo ci invita gentilmente, con le sue opere calde e piene di una poesia che si fa trama del quotidiano, a non affrettarci a rispondere.

 

Dettoriseditori.it fa uso di cookies, anche di terze parti. Questo per favorire una migliore navigazione sul sito.