Le leggi naturali dell'ordine sociale

StampaEmail
Sovranità, governanti e governati
Con spedizione Pacco ordinario per 0,00 €
Prezzo base16,90 €
Prezzo di vendita16,06 €
Sconto-0,85 €

Descrizione

Il saggio di Louis de Bonald è l’esposizione in forma sintetica e abbreviata delle tesi di filosofia politica — necessità dell’autorità temporale, sua origine divina, parte importante di una rivelazione primitiva che include il linguaggio, critica del pensiero illuministico radicale e della Rivoluzione francese “giacobina” — che l’autore ha formulato nel più ampio trattato Théorie du pouvoir social, composto pochi anni prima nell’esilio, per rispondere succintamente alle obiezioni suscitate dall’opera prima.

È la prima traduzione italiana di un saggio completo di de Bonald e, anche per le dimensioni proibitive delle altre sue opere, ha lo scopo di agevolare il lettore italiano che voglia accostare “in diretta” — molti in Italia hanno studiato de Bonald, ma mai traducendone l’articolata prosa — il complesso pensiero di un grande “padre” della scuola contro-rivoluzionaria.

Il volume è preceduto da un invito alla lettura di Mauro Ronco, giurista, docente emerito di Diritto Penale in diverse università italiane e straniere, e attuale presidente del Centro Studi Rosario Livatino. Traduzione, integrazione dell’apparato critico e postfazione di Oscar Sanguinetti.

Scheda Libro Le leggi naturali dell'ordine sociale

Autori Louis de Bonald
Titolo Le leggi naturali dell'ordine sociale
Sottotitolo Sovranità, governanti e governati
Collana  Biblioteca di storia del movimento cattolico
Anno 2020
Pagine 216
Formato 14,8x21 brossura cucito
ISBN 978-88-9328-078-5

 

Recensioni utenti

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Dettoriseditori.it fa uso di cookies, anche di terze parti. Questo per favorire una migliore navigazione sul sito.