In difesa dell’umano

StampaEmail
La filosofia di Karol Wojtyła
Con spedizione Pacco ordinario per 0,00 €
Prezzo base18,90 €
Prezzo di vendita17,96 €
Sconto-0,95 €

Descrizione

Il pensiero filosofico di Karol Wojtyła (1920-2005) viene presentato in questo studio come una grande difesa dell’umano davanti ai tentativi ideologici – negatori del realismo metafisico – di riduzione o ri-creazione gnostica dell’umanità. La sua filosofia, intreccio tra fenomenologia e tomismo, è da considerarsi come una contro-rivoluzione antropologica, ossia come una risposta non solo attuale, ma anche di principio alle forme moderne e contemporanee di pensiero a-personalistico e anti-personalistico. Il testo, quindi, illumina lo straordinario lavoro filosofico di Karol Wojtyła – forse ancora troppo poco conosciuto – negli anni precedenti al suo Pontificato (1978-2005), mettendolo a confronto con l’esistenzialismo ateo, con il marxismo, con la rivoluzione culturale del ‘68 e con il transumanesimo e il post-umano. La ricostruzione di tali plessi teorici, altresì, implicitamente fornisce nuovi stimoli e materiali di riflessione a quanti, con passione, vogliano rispondere alle sfide poste in atto dalla rivoluzione antropologica, quale esito ultimo del processo di scristianizzazione dell’Occidente.

 

RECENSIONI

Studi Cattolici (737/38 Luglio/agosto 2022)

 

Autori Daniele Fazio
Titolo In difesa dell'umano
Sottotitolo La filosofia di Karol Wojtyła
Collana Fides et ratio
Anno  2021
Pagine  264
Formato  14,8 x 21
ISBN  978-88-9328-100-3

Recensioni utenti

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Dettoriseditori.it fa uso di cookies, anche di terze parti. Questo per favorire una migliore navigazione sul sito.