Crotone, KR 88900, Via Francesco Antonio Lucifero, 40
+39 0962 905308
Accedi Registrati

Accedi con il tuo account

Username *
Password *

Crea un account

Tutti i campi con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Username *
Password *
Verifica password *
Email *
Verifica email *

Psicologia e cattolicesimo (ed. II)

StampaEmail
Con un saggio introduttivo di Roberto Marchesini
Con spedizione Pacco ordinario per 0,00 €
Prezzo base15,90 €
Prezzo di vendita15,11 €
Sconto-0,80 €

Descrizione

Allers è considerato uno dei più lucidi ed efficaci critici del sistema psicoanalitico freudiano - Louis Jugnet l'ha definito «l'anti-Freud». All'idea di uomo scisso sia al suo interno che dal mondo, Allers contrappone quella di uomo come un "intero", ossia una interrelazione di parti non separabili l'una dalle altre e strettamente interconnesse tra loro.

Inoltre, l'uomo è intimamente legato al mondo che lo circonda. La presente opera, edita a Londra nel 1932, costituisce - insieme a The Successful Error del 1940 - la pars destruens del lavoro di Allers. In questo lavoro l'intellettuale cattolico prende in esame le basi teoriche di quelle che all'inizio del secolo scorso venivano chiamate le "nuove psicologie" – la psicoanalisi freudiana e la psicologia individuale di Adler - in contrapposizione alla psicologia sperimentale della fine del diciannovesimo secolo.

 

 

Scheda Libro Psicologia e cattolicesimo (ed. II)

Autore Rudolf Allers
Titolo Psicologia e cattolicesimo
Sottotitolo Con un saggio introduttivo di Roberto Marchesini
Presentazione
Ermanno Pavesi
Collana Orizzonti della conoscenza
Anno 2016
Pagine 160
Formato 15X21 brossura cucito
ISBN 978-88-9328-016-7

 

Recensioni utenti

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
logofooter

Novità

Barra di ricerca

Dove Siamo

Dettoriseditori.it fa uso di cookies, anche di terze parti. Questo per favorire una migliore navigazione sul sito.