Crotone, KR 88900, Via Francesco Antonio Lucifero, 40
+39 0962 905308
Accedi Registrati

Accedi con il tuo account

Username *
Password *

Crea un account

Tutti i campi con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Username *
Password *
Verifica password *
Email *
Verifica email *
Administrator

Administrator

Venerdì, 09 Settembre 2022

Russell Kirk (1918-1994) è stato forse il più importante pensatore conservatore americano del Novecento. Il suo The Conservative Mind, una storia del pensiero politico anglo-americano

Venerdì, 09 Settembre 2022

Daniele Fazio è Dottore di ricerca in Metodologia della Filosofia e docente di Filosofia e Storia nei Licei. Nel volume In difesa dell'umano. La filosofia di Karol Wojtyla,

Giovedì, 28 Luglio 2022

La benemerita editrice D’Ettoris pubblica l’interessante libro Interesse e usura di Bernard William Dempsey, a cura di Riccardo Bonsignore, introduzione di Joseph Alois Schumpeter. Nel testo, è richiamata la figura del piacentino Giovanni Cantoni (1938-2020) e la sua definizione di “patto sociale”. “Patto” – è detto nell’introduzione – in netto contrasto con il rousseauniano “contratto sociale”.

Martedì, 12 Luglio 2022

In tutti è rimasto profondamente impresso il magistero di san Giovanni Paolo II, penso, in particolare a molte GMG e alla folla straripante che ne ha seguito in Piazza San Pietro e dai mezzi di comunicazione l’agonia e la morte e che gli ha reso omaggio nell'aprile 2005.

Giovedì, 26 Maggio 2022

Elio Cortese è poeta e cultore di storia locale e tradizioni popolari. Vive a Crotone, la sua città, dove ha insegnato lingua francese nella Scuola Media Statale Giovanni XXIII.

Mercoledì, 20 Aprile 2022

Abbiamo appena ricevuto il Gazzettino Colombiano, edito dal Cescom (Centro studi colombiani monferrini) che ha come presidente l'avvocato Giorgio Casartelli Colombo di Cuccaro. Il Centro contribuisce alle ricerche sulle origini del grande navigatore e all'apertura e alla guida al Museo Colombiano ben allestito a Cuccaro (dove, ricordiamo, esiste il Castelo dei nobili Colombo...) in un edificio di fronte alla chiesa parrocchiale.

Martedì, 19 Aprile 2022

«[The American Cause] Era un libro che intendeva mostrare al publico la realtà delle libertà americane contrapposte alla schiavitù del totalitarismo comunista e della sua casa-madre, l'Unione Sovietica. Era un'opera di impegno politico intesa a sostenere la lotta del mondo libero contro il pericolo comunista. Per questo motivo è ottima cosa che le Edizioni D'Ettoris abbia proposto in lingua italiana, per la prima volta, uno scritto di Russell Kirk che potremmo definire "un manuale della libertà", che si legge d'un fiato e che oggi, a tanti (troppi) anni di distanza, ci ripropone i fondamenti delle libertà americane».

Venerdì, 15 Aprile 2022

Bernard William Dempsey, S.J. (1903-1960) è un gesuita ed economista statunitense. Nasce a Milwaukee nel Wisconsin il 21 gennaio 1903. A diciannove anni entra nella Compagnia di Gesù e dopo gli studi filosofici intraprende un primo ciclo di studi economici ottenendo la laurea magistrale. Già in questo periodo inizia ad approfondire la conoscenza dei grandi pensatori scolastici del suo ordine e delle loro tesi in ambito economico.

Giovedì, 14 Aprile 2022

Vincenzo Scaramuzza è stato un maestro di pianoforte leggendario. Dalla sua scuola, per dire, è uscita Martha Argerich. «Paragono gli allievi a delle spade di ferro o di acciaio», affermava. «Quelle di ferro, piegandole, si spezzano e si buttano via; quelle di acciaio, anche se sottoposte a sforzi e dure prove resistono. A me interessano gli alunni d'acciaio».

Mercoledì, 09 Marzo 2022

Raymond Léopold Bruckberger, domenicano, universalmente conosciuto come le Père Bruck, è stato fra i protagonisti della cultura francese del secondo dopoguerra, grazie alla sua amicizia con i più noti intellettuali del Paese e al successo delle sue poliedriche attività culturali, letterarie, teologiche, filosofiche,  critiche e perfino filmografiche. Distintosi poco più che trentenne per aver difeso il generale Charles de Gaulle con­tro il regime di Vichy, venne imprigionato per cinque mesi, ma riuscì a fuggire e divenne cappellano militare delle forze interne dell’esercito francese. Trasferito dal suo Ordine negli Stati Uniti d’America, vi trascorse otto anni, dal 1950 al 1958, appassionandosi alla cultura, alle istituzioni e alla società statunitensi: una civiltà nata da quella europea, di cui aveva conservato la forza vitale, esauritasi invece nel vecchio continente. Cercando una via d’uscita dalla crisi che in quegli anni attanagliava l’Europa e volendo contribuire a una sua rinascita sociale, politica e culturale, al rientro in patria pubblicò La République américaine, riscuotendo un grande successo presso il pubblico statunitense.

 

Dettoriseditori.it fa uso di cookies, anche di terze parti. Questo per favorire una migliore navigazione sul sito.