Crotone, KR 88900, Via Francesco Antonio Lucifero, 40
+39 0962 905192
Accedi Registrati

Accedi con il tuo account

Username *
Password *

Crea un account

Tutti i campi con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Username *
Password *
Verifica password *
Email *
Verifica email *

La Sila di Calabria (ed. II)

StampaEmail
Fra riformismo borbonico e rivoluzione liberale
Con spedizione Pacco ordinario per 0,00 €
Prezzo base13,90 €
Prezzo di vendita11,82 €
Sconto-2,09 €

Descrizione

Il libro indaga sulle vicende del tenimentum Silae, antico demanio della Corona e uno dei più estesi del Regno di Napoli, le cui prime memorie documentate risalgono al duca Ruggiero il Normanno e la cui storia ha influenzato gli svolgimenti politici dell'Ottocento e quelli sociali del Novecento, fino al secondo dopoguerra. Una particolare attenzione è rivolta al secolo XIX, che ha conosciuto le cosiddette leggi eversive della feudalità — che hanno influenzato le vicende della Sila, sebbene quest'area ne fosse esclusa —, l'usurpazione dei demani e degli usi civici, e il conseguente inasprimento dei rapporti sociali, tanto che quasi tutto il secolo fu caratterizzato da una forte tensione popolare volta alla rivendicazione degli usi civici usurpati o alla divisione delle terre comunali.

Con il passare degli anni, infatti, la piccola borghesia agraria, detentrice delle cariche comunali, si era impadronita delle terre indivise, frammentandole e usurpandone la proprietà.

Ferdinando II di Borbone, che aveva cercato di reintegrare quei terreni nei demani statali, ottenne unicamente di fare passare all'opposizione un gruppo rilevante di famiglie della borghesia terriera, soprattutto in Calabria, dove nel 1860 i "galantuomini" e i grandi proprietari terrieri armano i propri uomini e spianano la strada all'armata garibaldina, nella prospettiva della conservazione o del miglioramento delle loro posizioni sociali.

 

Scheda Libro La Sila di Calabria (ed. II)

Autori Francesco Pappalardo
Titolo La Sila di Calabria edII
Sottotitolo
Fra riformismo borbonico e rivoluzione liberale
Collana
Biblioteca di storia della Calabria
Edizione
II
Anno 2014
Pagine 120
Formato 15X21 brossura cucito
ISBN 978-88-89341-78-0

 

Fra riformismo borbonico e rivoluzione liberale

Recensioni utenti

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
logofooter

Novità

Offerte

Dove Siamo

Dettoriseditori.it fa uso di cookies, anche di terze parti. Questo per favorire una migliore navigazione sul sito.